[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Al momento non verranno pubblicate nuove domande e risposte sulla Community, che resta accessibile soltanto come pagina di consultazioni.

Domande
1
0 Utili
Risposte
143
58 Utili
Raccomandato
15
Domande a cui hai risposto (143)
  • Angela Frattaruolo

    proprietario/a

    INQUILINO SCAPPATO 2 risposte
    Buonasera, l'nquilino un paio di gg fa è andato via dall'abitazione in affitto con regolare contratto 4+4 in via anticipata e senza preavviso con un messaggio tramite whapp dicendomi che avrei trovato le chiavi in cucina e lasciando portoni e finestre spalancate, danni all'immobile e al contenuto e mobilia dimezzata. Premesso che i primi 4 anni sarebbero scaduti a Luglio 2020 pertanto non ha rispettato in nessun modo il preavviso anticipato dei 6 mesi in quanto è sparito dall'oggi con il domani senza che ne sapessi nulla prima e quindi non vi è stata una comunicazione tantomeno un accordo firmato; solo il messaggio tramite whapp che mi informa di essere andato via in quanto versava in una situazione economica difficoltosa e che non poteva più pagare e pertanto lasciava le chiavi in casa. Ho fatto esposto ai Carabinieri per l'accaduto, con presenza di testimoni mi sono recata presso l'abitazione per poter vedere lo stato dell'immobile ed il reale abbandono di oggetti personali e il reale abbandono dell'inquilino fotografando il tutto e chiudendo l'immobile. Ora vorrei capire che cosa posso fare a tutela della mia posizione per poter riprendere legittimamente possesso della mia proprietà al fine di chiudere in maniera anticipata il contratto di locazione. Premesso che ho tentato di contattare l'inquilino personalmente scrivendo via messaggio e anche tramite il Broker che a suo tempo ci aveva stipulato il contratto di locazione per chiedere almeno che mi venisse scritto e firmato quanto mi aveva inviato tramite messaggio e lui ha risposto dicendo che mi aveva scritto il messaggio. Pertanto ora mi chiedo se è sufficiente a livello legale, se posso scrivere io 2 righe che riportano che a seguito di quanto ricevuto tramite messaggistica telefonica dall'inquilino ritengo interrotto il contratto di locazione come forma di sua volontà e riprendo così legittimamente proprietà dell'immobile. Al fine di dare una valenza legale a tale scrittura come posso fare? Recarmi in caserma dei carabinieri, da un notaio, da un legale?? Altro quesito, qualora risultasse la richiesta di distacco delle utenze luce, gas acqua nonchè la piombatura del gas, potrebbe essere prove a conferma dell'abbandon... Leggi l'intera domanda[+]
  • Jhonny

    inquilino/a

    scadenza di contratto il giorno vacante e la questione di principio 2 risposte
    Buongiorno a tutti, mi rivolgo a voi per chiarirmi le idee in merito alla fine della scadenza del mio contratto di affitto. Sono entrato in affitto il 13 gennaio (le mie valigie, insieme al sottoscritto, hanno varcato la soglia dell'alloggio il pomeriggio del 13 gennaio). A luglio scade il contratto (a brevissimo).  La domanda è la seguente: la mia ultima notte è il 12 Luglio, o l'11 Luglio come intendono i locatari? Io non voglio fare questioni inutili, ma nemmeno essere preso per i fatidici fondelli...chiedo un ultimo favore: esiste una norma che regola per l'appunto la definizione dei giorni di affitto in un mese? ... Leggi l'intera domanda[+]
  • marsico

    inquilino/a

    inquilino fastidioso chiede soldi per andare via 1 risposta
    Ho dato in affitto a parenti di conoscenti un appartamento che ho ereditato nel 01/03/2015 con cedolare 4+4 Sin dall'inizio hanno cominciato a dare fastidio chiedendomi lavori di rifacimento bagni anche se non necessari pero' sempre pagando con puntualita' Superati i successivi 4 anni hanno cominciato a ritardare nei pagamenti arrivando fino alla soglia limite di ritardo cioe' i 20gg con acconti vari Vengo a sapere inavvertitamente che non hanno mai fatto voltura di gas ed acqua contraendo un debito di ¬ 1125,00 Nel contempo visto la loro poca affidabilita' metto l'appartamento in vendita locato  Ieri mi chiamano e mi comunicano che a loro dire si e' rotto un tubo con relativo allagamento senza che io potessi visionare alcun che e mi dicono che provvederanno a riparare il danno ma che non mi pagheranno l'affitto di luglio Io mi sono spazientita ed ho detto che era meglio che loro trvassero un altra sistemazione visto le continue problematiche mi stavano ad arrecare e loro mi hanno detto che vogliono ¬ 5000 per andare via  In questo caso ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Lucia

    inquilino/a

    Caparra non restituita 2 risposte
    Buonasera, avrei bisogno di un consiglio prima di passare da un legale. Ero in affitto con contratto ad uso transitorio di 18 mesi, a termine del contratto dando un preavviso di 45 gg, ho deciso di non rinnovare. Il proprietario mi ha restituito 3/4 di caparra, il restante me lo darà non appena l'amministratore gli fornirà il conguaglio delle spese di riscaldamento. Inizialmente il proprietario ma mi aveva rassicurato che a inizio giugno ci sarebbe stata la riunione condominiale e la pubblicazione del conguaglio. La riunione non c'è mai stata. È passato un mese e mezzo e nonostante il mio sollecito al proprietario non so nulla. Ho la senzasione che il proprietario si abbastanza tranquillo, perché tanto ha le spalle coperte dalla mia caparra. È lecito trattanere del denaro senza sapere se effettivamente è presente un debito? Anche nel caso di contratto ad uso transitorio l... Leggi l'intera domanda[+]
  • luigi

    proprietario/a

    Acquisto casa all'asta con regolare contratto di affitto 2 risposte
  • Veronica

    inquilino/a

    Non trovo la proprietaria 4 risposte
    Salve a tutti.  Ho bisogno di aiuto, poiché fino adesso ho ottenuto solo pareri discordanti.  Ho bisogno di mandare una disdetta di affitto ma la proprietaria di casa, sembra sparita nel nulla.  Non è più residente nell'indirizzo indicato nel contratto e quindi so già che una raccomandata tornerebbe indietro.  Come posso fare affinché sia vali... Leggi l'intera domanda[+]
  • Alice

    inquilino/a

    Dilazione caparra e costi agenzia 4 risposte
    Buongiorno a tutti, siamo una coppia giovane, entrambi lavoriamo a tempo indeterminato e con il nostro reddito mensile (2400/mese in 2) possiamo permetterci un affitto massimo di 700/800, ma essendo ancora giovani, anche lavorativamente, non abbiamo da parte un gruzzoletto che ci permetta di coprire le spese di caparra + affitti anticipati + agenzia, che a Milano si aggirano sui 2m... Leggi l'intera domanda[+]
  • Ornella P

    proprietario/a

    Napoli Contratto locazione abitativa porzione appartamento uso transitorio 1 risposta
    Sono inquilina dal 01 agosto 2018 di una porzione di appartamento sita a Napoli centro; il contratto è uso transitorio 18 mesi (scadenza 01 febbraio 2020) con regime di cedolare secca (il proprietario mi ha riferito 21% ma sul contratto non è specificato così come è assente il canone non so se sia libero o concordato) regolarmente registrato a giugno 2018. L'unico allegato presente è l'APE.  Il mio quesito è il seguente: il contratto è composto di vari articoli ma l'articolo 1 - durata e 3 - canone hanno attirato la mia attenzione, cito testualmente: ARTICOLO 1 - DURATA: IL CONTRATTO E' STIPULATO PER LA DURATA DI 18 MESI DAL 01/08/2018 AL 01/02/2020, ALLORCHE', FATTO SALVO QUANTO PREVISTO DALL'ARTICOLO 2 CESSA SENZA BISOGNO DI ALCUNA DISDETTA ARTICOLO 3 - CANONE: IL CANONE DI LOCAZIONE (PER LE AREE METROPOLITANE DI ROMA, MILANO, VENEZIA, GENOVA, BOLOGNA, FIRENZE, NAPOLI, TORINO, BARI, PALERMO E CATANIA, NEI COMUNI CON ESSI CONFINANTI E NEGLI ALTRI COMUNI CAPOLUOGO DI PROVINCIA) E' CONVENUTO IN ¬ 8.400,00 COME ALLEGATO A (SUDDIVISIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI NAPOLI IN AREE OMOGENEE) IMPORTO CHE IL CONDUTTORE SI OBBLIGA A CORRISPONDERE NEL DOMICILIO DEL LOCATORE IN N. 12 RATE EGUALI E ANTICIPATE DI ¬ 700.00 CIASCUNA, OLTRE SPESE DI UTENZE, ALLE SEGUENTI DATE: IL GIORNO 01 DI OGNI MESE.  Come è possibile che le rate siano 12 e non 18 se la durata è appunto di 18 mesi? Cosa ne sarà degli altri 6 mesi?  ¬ 700.00*12 = ¬ 8.400,0... Leggi l'intera domanda[+]
  • Azzurradue

    proprietario/a

    RIPARTIZIONE SPESE QUANDO INQUILINO VA VIA 2 risposte
  • Mavi Citti

    inquilino/a

    Utenze non allacciate 1 risposta
    Salve, l'inquilino che mi ha preceduta nella casa che ho affittato se n'è andato lasciando un impagato di luce e gas di un anno. Per riallacciare le utenze e fare un nuovo contratto a mio nome devo aspettare che si compia l'iter burocratico di almeno quindici giorni. Non potendo quindi entrare in casa mi sono dovuta far ospitare, nonostante abbia già pagato il mese corrente. Come posso quantificare il danno che i proprietari mi hanno arrecato t... Leggi l'intera domanda[+]
  • Katia De Paolis

    inquilino/a

    Fideiussione bancaria 1 risposta
    Buonasera  Il proprietario della casa che vorrei affittare,  a 950 euro al mese, vuole una fideiussione bancaria pari a 6 mesi di affitto nonostante io sia una dipendente di Poste e mio marito un imprenditore. Esiste un limite minimo per richiederla o un proprietario la può chiedere  qualunque sia l'impor... Leggi l'intera domanda[+]
  • Antonella

    inquilino/a

    Chiarimenti 2 risposte
    Buonasera sono in affitto con cedolare secca 3 più proroga di 2anni. Allatto di consegna delle chiavi la proprietaria consapevole che nella casa erano presenti delle cose da buttare perché malandate vedi frigo tutto ammuffito e non funzionante più mobili rotti ed altro mi ha detto verbalmente di buttare tutto. Cosa che io ho fatto. Ora qualora io dovessi andar via, non avendo niente di scritto può tenersi i mobili che io nel frattempo ho acquistato o trattenersi la caparra.... Leggi l'intera domanda[+]
  • Claudio

    inquilino/a

    Sostituzione antenna tv 2 risposte
    Salve , avevo una domanda da porvi.  Io sono un inquilino di una casetta bifamiliare, di recente si è guastata lantenna della tv, visto che il proprietario di casa non intende provvedere alle spese per la sostituzione della stessa dicendo che dovrei pagarla io volevo sapere se realmente devo sostenere questa spesa. Attendo cortesemente una vo... Leggi l'intera domanda[+]
  • Cristina

    inquilino/a

    Mobili da lasciare in casa affittata 6 risposte
    Gentili,  ho affittato un appartamento vuoto, arredandolo a mie spese. Dopo un anno lascio casa e ho proposto alla proprietà di rilevare i mobili presenti (cucina fatta su misura) per riaffittare l'immobile ad un prezzo più alto.  Rivenderei i mobili al proprietario al prezzo di costo -35% dovuto all'usura ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Simona

    inquilino/a

    Eventuale buona uscita 2 risposte
    Buongiorno sono ancora qui a chiedervi un consiglio. Sono titolare di un contratto di affitto 4+4. Il proprietario al 3° anno mi chiede di fare una disdetta del contratto offrendo tre mensilità per andare via in tre mesi, visto che ha venduto l'appartamento e ha promesso ai compratori l'appartamento libero al rogito. Secondo voi mi devo accontentare di tre mensilità o dovrei chiedere di più? So che non esiste una legge che gestisce questi accordi ed è per questo motivo che ho bisogno di un con... Leggi l'intera domanda[+]
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • ...
  • 10
  • Successivo