Dubbi? Chiedi alla Community!
Categoria: Inquilini (Mostrando 15 di 1737 domande della Community)
  • Silvia

    inquilino/a

    Subentro nel contratto di locazione 0 risposte
    Buonasera, scrivo su questo forum per avere informazioni˙ riguardo alla clausola di subentro previs˙ta nel contratto di locazione. Sono una studentessa e di conseguenza a dicembre avevo trovato una stanza in affitto in un appartamento con altre due ragazze. Ad oggi, non avendo più bisogno di questa stanza, mi sono mobilitata (come previsto dal contratto) a mandare la raccomandata di recesso˙ alla proprietaria, e inoltre ho trovato una ragazza che subentrerebbe al mio posto. Questa ragazza che subentra al mio posto (studentessa universitaria di medicina, di origine africana) ha dato la sua disponibilità a prendere la sta˙nza, e ha mandato una copia dei suoi documenti alla proprietaria per iniziare le pratic˙he previste per il subentro. Qui sorge il problema: le altre due coinquiline si sono opposte, hanno contattato me e la proprietaria dicendo che non accettano il subentro di questa ragazza perché è extracomunitaria e non vogliono dover condividere la casa con lei. Di conseguenza la proprietaria ha sospeso tutte le pratiche, chiamando questa ragazza e dicendole che la stanza non è più disponibile, e dicendomi che io sostanzialmente˙ dovrei continuare la ricerca di una nuova inquilina (rigorosamente italiana), e quindi co˙ntinuare a pagare laffitto. La mia domanda in˙definitiva è: le due coinquiline possono opporsi alla scelta della ragazza che ho trovato per il subentro, per motivi razziali? E soprattutto, la proprietaria può rifiutarsi di far subentrare una persona con tale motivazione? Come devo comporta... Leggi l'intera domanda[+]
  • Andrea

    inquilino/a

    Sono un inquilino senza contratto 0 risposte
    Salve, cerco di spiegare la mia situazione. Ho preso in affitto un bilocale, dove abbiamo concordato con il proprietario un affitto di 400 euro mensili. Io avevo una grande urgenza di affittare, perché ero in hotel e non trovavo nulla. Il proprietario si è fatto dare due mesi di cauzione ed uno in corso per un totale di 1200 euro. È andato a fare le fotocopie dei miei documenti e di mia moglie ed al ritorno, gli ho chiesto una fattura, lui a quel punto si è un po' innervosito e mi a restituito 50 euro come sconto perché la fattura non poteva farla. Gli ho chiesto come si chiamava e mi ha dato solo il nome, gli ho chiesto se almeno potevo fare una foto ad un suo documento e, anche lì nulla da fare, dicendomi di stare tranquillo che sarebbe passato il giorno successivo per fare il contratto. Fatto sta che non si fa vedere da tre giorni e, mi hanno detto di stare attento perché fa il furbo. Finale io non so come si chiama, chi è. Però ho le chiavi di casa ci vivo dentro con mia moglie e vorrei sapere se devo andare a denunciare o esiste un modo per fare io il contratto seza lui. Io non ho nessuna prova dei sodi che gli ho dato, perché sono stati in contanti e, perdippiu non ho il suo numero. Adesso io ho pensato di fare la voltura della luce ( se riesco ) e di cambiare le chiavi ( serratura). Aiutatemi che se questo mi ha fregato non so devo dormire, in auto. perché ho pochissmi soldi e un'altra casa con capa... Leggi l'intera domanda[+]
  • Valilli

    inquilino/a

    Pompa di calore rotta 1 risposta
    Salve, sono in affitto dal 2008, la casa è senza riscaldamento salvo in camera da letto e nel salone in cui sono presenti le pompe di calore già installate  alla stipula del contratto e usate dai precedenti inquilini, e  entrambe funzionanti. In questi anni ho sempre provveduto all' ordinaria manutenzione di entrambe, purtroppo però quella della camera da letto si è rotta, e necessita della sostituzione di un pezzo e vorrei sapere se questa spesa compete al Locatore o a me? C'è una norm... Leggi l'intera domanda[+]
  • Filippo

    inquilino/a

    Affitto 1 risposta
    Salve abito in una casa in affitto da 10 anni e pagato ogni mese puntuale.. casa fredde senza riscaldamento impianto elettrico che ha 60 anni.. e da 2 anni abbiamo problemi con scarafaggi la padrona di casa si è degnato solo di tappare dei buchini. . Abbiamo fittato un altra casa.. Se nn gli pago le 2 ulultime mensilita che rischio c'è.. Le come parla c'è il rischio che nn mi restituisce le 2 mensilità date ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Vittorio De Masi

    inquilino/a

    Sfratto 1 risposta
    Se avendo famiglia con due bambini piccoli e non riuscendo a pagare l'affitto perche: ho perso il lavoro è mia moglie non lavora il proprietario mi ha convocato in tribunale per sfrat... Leggi l'intera domanda[+]
  • Alberto Biasetton

    proprietario/a

    Lamentela inquilino 1 risposta
    Buona sera, volevo esporre questo problema. In data odierna l inquilino che sta sotto il mio appartamento si è lamentato del fatto che sente dei passi continui la sera provenire dal mio appartamento. Io ho chiesto verso che ora sente questi passi. A questa richiesta lui non ha saputo rispondere e mi ha detto che per motivi di salute lui va a letto alle 21.00. Da regolamento di condominio si richiedere di non fare rumore dalle 22.00 in poi. Premetto che io solitamente ricevo una telefonata sulle 21.00 e in quell occasione cammino scalzo per il mio appartamento. E entro mezza notte sono a letto. A questo punto come mi devo comportare? In più sempre il suddetto inquilino fa mettere le biciclette degli ospiti, figlie e amiche dentro il condominio in pratica limitando l accesso al vano scale. In questo caso posso richiedere che vengano lasciate fuori dal condomi... Leggi l'intera domanda[+]
  • sonia zoccai

    inquilino/a

    cerco una persona con cui condividere l'appartamento sono sola come posso affare per non incorrere in guai 7 risposte

    il mio convivente mi ha mandato lettera di avvocato perche' mi trovi un'altro appartamento.  Ho trovato appartamento economico ma che è in grado di ospitare 2 persone ma il mio stipendio non arriva a pagarmi tutte le spese mensili. Come posso trovare una persona con cui condividerlo senza incappare in truffatori o mettermi nei guai ovvero dove e come posso trovare una persona onesta ed affidabile? oppure quale sono gli enti a cui posso rivolgermi per avere un aiuto? i servizi sociali del comune mi hanno già detto che non hanno soldi io tra l'altro sono un invalida civile e completamente sola ovvero dipendo solo da me stessa.  se mi pago i farmaci che mi sono necessari per essere in grado di andare a lavorare non c'è la faccio.  Ammettiamo dunque che le persone come me che non hanno una famiglia non hanno altra scelta che diventare barboni o togliersi la vita )!!!!!  Sono disperata ! Se qualcuno sa come potrei provare a farcela lo ringrazio... Leggi l'intera domanda[+]

  • Sara

    inquilino/a

    Quale è il criterio 1 risposta
    Salve, ho preso casa in affitto a febbraio. Sono  in difficoltà in quanto il proprietario giustifica ogni richiesta di spesa dicendomi "ci abiti tu e tocca a te". Ho bisogno di capire quale sia il criterio per ripartire le spese sia della casa che del condomino. Spero di trovare risposte esponendo punto per punto le vicende pratiche. - quando sono entrata l'ascensore era rotto da mesi, e dopo il primo mese ho dovuto dare un acconto di 200Ĵ per le spese condominiali (l'ascensore era ancora rotto e per altri due mesi ho fatto sopra e sotto dal terzo piano). In questo caso ha pagato lui l'intervento per far ripartire l'ascensore (salvo poi rinfacciarmelo). Dato che era rotto da mesi prima che io prendessi la casa, toccava a me questa spesa? -la casa è molto umida, e fa condensa da tutte le parti. Quando sono arrivata non c'era l'armadio e quindi, dopo averne comprato uno io, l'ho posizionato dove mi aveva detto lui. Fatto sta che dopo un mese la condensa ha spaccato la vernice dietro l'armadio e fatto molta muffa. Sono passati mesi e la muffa, per quanto possibile, l'ho tolta io. Spostando anche l'armadio altrove. Ma la vernice? Dovrei farmi carico io della riparazione del danno o lui? -l'amministratrice ancora non fa il calcolo preciso delle spese condominiali, quindi il proprietario all'inizio si è limitato a dirmi che avrei dovuto pagare al massimo 360Ĵ annui, già me ne ha chiesti 400. Quando gliel'ho fatto presente mi ha detto che lui già mi aveva fatto il favore di pagare l'intervento dell fabbro per la riparazione del portone che, a detto di qualcuno, sbatteva troppo forte...adesso invece non si chiude più per niente, quindi il fabbro tornerà (altro intervento); - l'intervento del fabbro è a carico mio? Scusate ma non so più cosa rispondere alle sue continue richieste ed al fatto che secondo lui "perché ci vivo io" dovrei pagare tutto io. Grazie in a... Leggi l'intera domanda[+]
  • Rossella Napolitan

    inquilino/a

    Appartamento in affitto 1 risposta
    Abito in un appartamento con la muffa il proprietario ha il diri... Leggi l'intera domanda[+]
  • Maria Pelkegruni

    inquilino/a

    Rescissione contratto affitto anticipata x muffa 1 risposta
    Buongiorno, ho firmato un contratto di affitto di 18 mesi.Sono entrata ad abitare il 1 Maggio e dopo 8 giorni ho mandato disdetta con raccomandata al proprietario spiegando che la casa era piena di muffa dietro i mobili. Sono stata malissimo e si sentiva un forte odore e un water aveva lo sciacquone rotto. Ora la proorietaria non mi risponde più al telefono ma solo via mail e vuole 3 mesi di mancato preavviso. Come posso tutelarmi e chiedere la cauz... Leggi l'intera domanda[+]
  • anna

    inquilino/a

    come posso zittire i miei vicini 0 risposte
    salve , abito  al primo piano di una palazzina di tre. i miei vicini di sopra sono una famiglia di cinque persone nane ma con passi da elefante e la voce strillante , ho imparato i loro nomi solo sentendoli litigare la prima settimana . ho avuto un esaurimento nervoso e sono diventata sensibile anche alle urla del cane che fortunatamente ora abbaia solo un paio di volte alla settimana quando lo lasciano solo. oggi hanno cominciato i lavori di ristrutturazione e stanno continuando fino alle 22_00 spero che finiscano la. come posso chiedere indenizzo dei danni morali e nervrologici che mi hanno recato in tutti questi anni ???? aiutatemi . non ce dialogo appena gli si dice qualcosa partono le offese nella mia parte e l'amministratore non può fare... Leggi l'intera domanda[+]
  • Lorenzo

    inquilino/a

    Pagamento affitto alla madre del locatore 1 risposta
    Ciao a tutti, ho una domanda per voi, oggi mi sono accorto che il locatario dell'appartamento dove vivo in affitto non è l'intestatario del conto a cui mensilmente invio un bonifico per il pagamento dell'affitto, quindi il pagamento viene effettuato alla madre del proprietario dell'immobile. Questo che conseguenze ha?  Posso comunque in qualche modo detrarre il pagamento dell'affitto al momento della ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Eleonora

    inquilino/a

    Estratto bollette utenze 3 risposte
    Buonasera, mia madre ha lasciato da poco l'appartamento in cui era in affitto da 9 anni, ora la proprietaria dell'appartamento le ha chiesto prima le ultime bollette pagate di tutte le utenze (acqua luce e gas) perché altrimenti non ci restituisce la caparra. Ora invece ci ha chiesto un estratto conto di tutte le bollette di tutte le utenze per verificare che mia madre non abbia lasciato insoluti, faccio presente che tutte le utenze sono intestate a mia madre e per il gas le hanno fatto la chiusura del contatore, per le altre abbiamo appunto consegnato l'ultima bolletta per far fare alla nuova inquilina la voltura. Penso che se c'erano degli insoluti uno venivano riportati sulla bolletta ultima e 2 le avrebbero... Leggi l'intera domanda[+]
  • Alina

    inquilino/a

    Diritto di restituzione di cauzione 1 risposta
    Buon giorno. Vorrei chiedere un informazione. Ho un contratto con afittuario di 1 anno,che scade a dicembre,ma dovvrei lasciare la casa tra un mese. Vorrei sapere se afittuario puo trattenere la cauzione che ho pagato di 3 mensilita o è obligato di restituire anche se non ho rispettato te... Leggi l'intera domanda[+]
  • Roberta

    inquilino/a

    Tavoletta water 0 risposte
    Buongiorno sono In afitto da poco mesi e già si è presentata un'infiltrazione nel muro dovuta al box doccia... la padrona vuole aspettare a sistemare perché con l'idraulico siamo riusciti aa rallentare la cosacosa ma cmq il lavoro è da fare ... in più la tavoletta del water comincia a ballare e le viti sono tutte spannate e una è saltata via... per il primo caso io non posso obbligare il padrone aad effettuare i lavori e sistemare il muro giusto? Per il secondo caso devo sistemarlo a spese mie ... Leggi l'intera domanda[+]
Esperti piú attivi
  • Romano - inquilino/a
    1609 risposte
    13 questa settimana
  • Emilio60 - proprietario/a
    109 risposte
    0 questa settimana
  • Luca - proprietario/a
    11 risposte
    0 questa settimana
  • Miss Sunshine - proprietario/a
    10 risposte
    0 questa settimana