Dubbi? Chiedi alla Community!
Categoria: Affitto e Contributi (Mostrando 15 di 149 domande della Community)
  • Barbara

    inquilino/a

    Contratto di affitto temporaneo informazioni 0 risposte
    Buon pomeriggio, ho bisogno di informazioni rispetto al tema "Contratto d'affitto temporaneo"; Il mio contratto d'affitto (biennale) è prossimo alla scadenza e per motivi lavorativi non so se rinnoverò per un altro anno intero. Al momento so con certezza che avrò bisogno di questo appartamento fino a Gennaio.  C'è la possibilità di sottoscrivere un contratto temporaneo? Se si a che condizioni? Per il proprietario, da un punto di vista fiscale/legislativo, quali sono le differenze tra un contratto annuale o poliennale ed un contratto temporaneo? La signora è stata sempre molto gentile con me e mi piacerebbe trovare con lei una soluzione che possa essere gradita ad entrambe nel totale rispetto delle regole. Gra... Leggi l'intera domanda[+]
  • Marco Costanzo

    inquilino/a

    tinteggiatura appartamento prelocazione 1 risposta
    Salve, sto cercando un appartamento ij affitto e tra le varie bizzarre richieste che mi sono state fatte questa è la più curiosa:  una volta preso l'appartamento oltre alle mensilità di cauzione insieme alla prima di affitto devo pagare qualche centinaio di euro per la sistemazione della casa (imbiancatura, controllo lampadine e lavoretti vari) in modo da trovarla perfetta al.mio ingresso. ora la mia domanda è: non è obbligo del locatore far trovare una casa in buone condizioni senza rivalersi sul nuovo conduttore?non è una spesa che avrebbe dovuto chiedere ai precedenti affittuari? la cosa mi ha lasciato sgomento perche non avevo mai ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Marco

    inquilino/a

    Locatore ha mandato comunicazione per nuovo contratto ma non si fa sentire 1 risposta
  • Marco

    inquilino/a

    Locatore ha mandato comunicazione per nuovo contratto ma non si fa sentire 1 risposta
  • franesco

    proprietario/a

    Come posso cacciare degli inquilini che non hanno contratto d'affitto? 30 risposte

    Ho due case e ho deciso di affitarne una per aumentare le entrate, e dato che gli inquilini sono gente che conosciamo, non abbiamo fatto nessun contratto. Hanno sempre pagato puntuali, fino a che hanno iniziato a fare ritardi fino a non pagare proprio nulla. Ho già chiesto che lascino la casa, ma non c'è niente da fare. Economicamente non sono messo molto bene, specialmente ora che mia figlia va all'università, e per questo non posso permettermi un avvocato. Ho paura che si approprino della casa, per ... Leggi l'intera domanda[+]

  • taicho

    proprietario/a

    affitto casa dove ho la residenza 1 risposta
  • silvano

    inquilino/a

    omesso pagamento imposte di registro 1 risposta
    Salve a tutti in data 16/09/2015 ho stipulato un contratto di locazione tramite un agenzia immobiliare che poi è arrivato alla sua conclusione in data 16/06/2017. Premesso che ho provveduto a tutti i pagamenti delle imposte per il registro del contratto (all'agenzia che ha seguito la pratica) e ne posseggo le relative ricevute, compresa la ricezione della registrazione telematica dell'agenzia delle entrate. Circa una settimana fa ricevo un plico dall'agenzia delle entrate a richiesta di quanto segue: "omesso versamento dell'imposta di registro dovuta ex art.5 della tariffa........., oltre ad interessi e spese di notifica per il periodo 16/09/2015 - 15/09/2016" Ad oggi mi viene da chiedervi:  -è possibile che l'agenzia delle entrate mi sta richiedendo un pagamento non dovuto? -è possibile che quello che mi richiede l'agenzia delle entrate riguarda un qualche altra cosa di cui non sono a conoscenza? -come fa l'agenzia delle entrate a contestarmi il mancato pagamento delle imposte di registro se vengono pagate nel momento in cui viene registrato il contratto? e il periodo contestatomi è proprio quello che ricade nella data della registrazio... Leggi l'intera domanda[+]
  • Roberto

    inquilino/a

    Inquilino a cui vorrebbero far pagare due volte il condominio 1 risposta
    Buongiorno, sono un inquilino che nel contratto stipulato con la proprietà mi sono accollato anche le spese condominiali. Nei cinque anni di vigenza del contratto ho sempre pagato regolarmente le quote richiestemi dall'amministratore. Questi qualche tempo fa è stato rimosso perché non aveva p... Leggi l'intera domanda[+]
  • ciro

    inquilino/a

    Un appartamento ricevuto in comodato gratuito può essere affittato dal beneficiario con cedolare secca per un anno 0 risposte
    Salve, mi trovo in una situazione in cui non riesco a capire se il mio contratto d'affitto registrato all'agenzia delle entrate sia valido o nullo. Mi spiego meglio: Ad agosto 2017 ho preso in affitto un appartamento con regolare contratto registrato all'agenzia delle entrate di un anno con cedolare secca dal signor B. Vengo a scoprire che il signor B non è il proprietario ma il beneficiario di un contratto scritto di comodato gratuito dell'appartamento, concesso da un'impresa edilizia srl non sua con scritto che può affittarlo a terzi. Inoltre il mio contratto e' tra me ed il signor B e non con i reali proprietari dell'immobile. La mia domanda e' se e' legittima tale procedura e se il mio contratto risulta valido.  Vi ringrazio anticipatamente per la risposta porge... Leggi l'intera domanda[+]
  • Lucia

    inquilino/a

    TARI intestata al proprietario 1 risposta
    Buongiorno,  siamo da tre anni in affitto, ma sempre con contratti temporanei (per comune accordo con il proprietario).  Abbiamo sempre pagato tutte le bollette e la tassa sui rifiuti come corrisponde. Tuttavia, essendo quest'ultima intestata alla figlia della proprietaria (che risulta avere la residenza nella casa in cui noi abitiamo), è parametrata su una famiglia composta da 4 persone mentre noi siamo 3. Anzi, formalmente 1 solo perchè solo il mio compagno è registrato nell'appartamento..  Io ho residenza nella mia casa di proprietà insieme a mio figlio. La domanda è: la proprietaria ci ha detto che per pagare meno TARI (cioè parametrata sull'unica persona risultante dal contratto di affitto) avremmo dovuto fare la voltura e intestarla a noi. Questa non era una via praticabile un anno fa visto che già sapevamo che ce ne saremmo andati presto e i tempi dell'AMA a Roma per q... Leggi l'intera domanda[+]
  • ALe

    inquilino/a

    comodato 1 risposta
    Buonasera il primo anno  in cui mi sono trasferita in una nuova città (2013) il proprietario dell'appartamento in cui vivevo (vigile urbano della città) aveva stipulato e registrato regolare contratto di affitto. Trascorso un anno e realizzato che le imposte sul reddito percepito erano elevate, mi ha proposto di rescindere il contratto (continuando però a pretendere l'affitto di 460 euro al mese). Nel 2015, avendo avuto l'esigenza di spostare la residenza, ho chiesto al proprietario di stipulare e registrare regolare contratto.  il contratto che mi ha proposto è stato di comodato d'uso gratuito. Ho firmato perchè mi serviva la residenza per poter avere il lavoro ed ho continuato a pagare 460 euro al mese.  Nell'aprile 2018 ho comprato casa e mi sono trasferita ed il proprietario ha iniziato a ristrutturare la casa in cui vivevo, con tanto di pratica di ristrutturazione registrata per usufruire delle detrazioni fiscali.  A distanza di 2 mesi inizia a tampinarmi pretendendo metà dei soldi della tinteggiatura di casa, procurandosi preventivi vari nell'ottica di farmi risparmiare (cosa non saprei). A questo punto mi è venuta una gran voglia di andare a denunciarlo alla Guardia di Finanza e/o all'Agenzia delle Entrate per 2 motivi: 1) tutti i soldi che si è intascato in nero 2) l'aver abusato della sua posizione di vigile urbano ed aver approfittato della mia situazione di debolezza A questo punto vi chiedo: - cosa rischio io, inquilino, sporgendo denuncia? - a quanto potrebbe ammontare la sanzione amministrativa? - per il proprietario... Leggi l'intera domanda[+]
  • ALe

    inquilino/a

    comodato 0 risposte
    Buonasera, il primo anno di affitto (2012-2013) nella casa in cui abitavo prima il proprietario aveva regolarmente stipulato e registrato un contratto di locazione. trascorso l'anno ed accortosi che le tasse da sostenere erano per lui eccessive, mi ha proposto di rescindere il contratto (ma di continuare a pagarlo). nel 2015, dovendo spostare la residenza nella città in cui abitavo, gli ho chiesto di stipulare un nuovo contratto. Lui, vigile urbano della città in cui vivo, mi ha proposto un contratto di comodato d'uso gratuito, ha comunque sempre preteso il canone di affitto mensile.  Ora ho finalmente comprato casa e mi sono trasferita. l'ex proprietario si è messo a ristrutturare la casa in cui abitavo prima, aprendo pratica di ristrutturazione edilizia. A distanza di 2 mesi dal mio trasferimento è venuto a chiedermi di "contribuire" alle spese di tinteggiatura asserendo che toccava al comodante lasciare la casa nello stato in cui l'aveva trovata. Sinceramente quella del proprietario mi sembra una pretesa un po' azzardata, ed io non ho nessuna intenzione di pagare neanche un euro. Mi è venuta però voglia di andarlo a denunciare: 1) per tutti questi mesi di affitto in nero 2) per aver abusato della sua posizione di vigile urbano inducendomi a pagare anche se non gli era dovuto Cosa potrei rischiare se lo vado a denunciare alla Guardia di Finanza o all'Agenzia delle Entrate? A quanto ammonterebbe la sanzione? Come si potrebbe calcolare? Grazie in an... Leggi l'intera domanda[+]
  • utente eliminato

    un mese di affitto 2 risposte
    Ripropongo la domanda poiché la precedente non era pertinente al mio dubbio. Quindi sarò più breve. Cosa succede se non pago un mese di affitto? Sottolineo ch... Leggi l'intera domanda[+]
  • utente eliminato

    Ultimo mese di affitto 2 risposte
    Salve, il proprietario dopo aver venduto la casa ci ha dato lo sfratto. Non vuole usare la caparra per pagare l'ultimo mese poiche dice che prima devo dargli l ultimo mese (345) più le ultime bollette (quasi 400) e poi dopo... Leggi l'intera domanda[+]
  • Assunta Carella

    inquilino/a

    Casa in affitto a Frattamaggiore 0 risposte
    Vorrei notizie casa f265  a Frattamaggiore urgente può contattare al n.3389200162 la ... Leggi l'intera domanda[+]
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • ...
  • 10
  • Seguente
Esperti piú attivi
  • Romano - inquilino/a
    1794 risposte
    4 questa settimana
  • Emilio60 - proprietario/a
    111 risposte
    2 questa settimana
  • Luca - proprietario/a
    11 risposte
    0 questa settimana
  • Miss Sunshine - proprietario/a
    10 risposte
    0 questa settimana