A seguito mia dis...

robertos

proprietario/a

A seguito mia disdetta per fine locazione (4+4), l'inquilino chiede più tempo; è rischioso concedere ufficialmente 6 mesi?

Nella risposta all'inquilino vorrei andare incontro alla sua esigenza, ma fissando un termine preciso (6 mesi) a cui far seguire lo sfratto, se necessario. D'altra parte non so se una concessione scritta sia impugnabile dall'inquilino stesso.

risposte (1)
Avv. Leonardo Lastru è stato il primo a rispondere
Sai rispondere a questa domanda?
Invia risposta
  • Avv. Leonardo Lastru

    professionista

    Buongiorno, 

    la finita locazione è una procedura lunga. Tenere un inquilino in casa dopo avergli comunicato disdetta deve essere fatto con ogni cautela, altrimenti c'è il rischio che il contratto si rinnovi tacitamente.

    Per questo, le consiglio, date le lungaggini della procedura, di avviare subito uno sfratto per finita locazione, così da non rischiare che la sua mancata esecuzione forzata per la liberazione dell'immobile passi per acquiescenza alla permanenza dell'inquilino e quindi le si rinnovi il contratto. 

    Si rivolga, per questo, ad un suo legale di fiducia.

    Cordiali Saluti

    Avv. L. Lastrucci - Prato

Dubbi? Chiedi alla Community!
Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie del settore immobiliario e altro...

non perderti la nostra Newsletter!

Esperti piú attivi