[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Al momento non verranno pubblicate nuove domande e risposte sulla Community, che resta accessibile soltanto come pagina di consultazioni.

Giovanna

inquilino/a

Cosa succede se occupo una casa?

Buongiorno,

sono una persona malata e senza lavoro.

Sto cercando un' occupazione da tanto tempo, ma la mia malattia mi sta mettendo i bastoni tra le ruote.

Mi hanno consigliato di occupare una casa, ovvero di andare a vivere in un edificio abbandonato da molto tempo.

Quali sono i problemi legali a cui potrei andare incontro?

So che non è la decisione migliore, ma credo che ognuno abbia diritto ad un tetto dove stare, ed io andrei a vivere in un luogo abbandonato, che nessuno vuole più. Non farei un torto a nessuno.

Confido in una vostra risposta.

Grazie

Giò

Risposte (1)
Giu è stato il primo a rispondere
Giu è stata eletta la miglior risposta
  • Giu

    Giu

    professionista

    Buongiorno Giovanna, mi dispiace sempre dover sentire di realtà come la sua. Stando all'articolo 2 della Costituzione italiana, "la Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo". Tuttavia ci sono diverse posizioni al riguardo. Viste la tua situazione abbastanza drastica, entra e occupa la casa. Nel caso venissero ad ispezionarla (ed è probabile, se qualcuno si accorge che stai occupando e vuole .. diciamo essere 'pignolo'), spiega le tue motivazioni, se hai documentazione varia, tienila stretta! Se riconoscono la gravità del tuo caso, potrebbero indurti allo sgombero e magari denunciarti per violazione di domicilio. Però se la tua malattia è tanto grave, ti conviene metterti così a rischio?

    • Risposto da: Giu
    • Da 7 anni
Esperti piú attivi