[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Al momento non verranno pubblicate nuove domande e risposte sulla Community, che resta accessibile soltanto come pagina di consultazioni.

Michele

professionista

Che zona va bene per una famiglia che cerca affitto a Trento?

Cerco affitto a Trento ed ho due bambini piccoli, uno di due e uno di quattro anni: che zona dovrei scegliere?

Risposte (1)
Giorgio Cavani è stato il primo a rispondere
Giorgio Cavani è stata eletta la miglior risposta
  • Giorgio Cavani

    Giorgio Cavani

    proprietario/a

    Se cerchi affitto a Trento, troverai una città molto vivibile e adatta alle famiglie con bambini. Si tratta di una località tranquilla e piacevole da vivere, che non conosce caos né di giorno né di notte, per cui le zone sono tutte molto raccomandabili per una situazione come la tua. Per quanto riguarda nello specifico la gestione dei due bambini piccoli, gli asili a Trento città si concentrano soprattutto nella zona centrale e settentrionale: una prima fascia di asili è presente fra il Parco di Gocciadoro e il Campo Sportivo Orione, mentre una seconda fascia è all’altezza dell’ospedale di Santa Chiara, fra i Giardini Pubblici e via Zara. A nord della città, in zona Ater e ufficio della Forestale, c’è un altro gruppo di asili nido. Per il bambino piccolo puoi prendere anche in considerazione il servizio molto diffuso sul territorio offerto dalle Tagesmutter, ovvero piccolissimi asili domestici con soli 3 o 4 bambini, molto economici e flessibili, soprattutto in relazione all’eccellenza del servizio erogato. Per quanto riguarda la scuola materna, si ricalca la situazione precedente, con un’ancora più spiccata predilezione per la parte settentrionale della città.  Trento è una città con molti bambini, sta vivendo un momento di aumento demografico in controtendenza con il resto dell’Italia, per cui è molto facile trovare direttamente sul territorio eventuali iniziative e supporti all’allevamento e all’educazione dei bambini durante tutto l’anno. A Trento e dintorni, ad esempio, si trovano le colonie estive ed elioterapiche. Il comune di Trento promuove inoltre alcune geniali iniziative come “Estateci”, le attività per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie, e la invidiabile “Piedibus”, ovvero l’organizzazione di carovane di bambini guidati a scuola da un genitore volontario, un modo per avvicinare genitori e bambini e per vivere e responsabilizzare tutta la comunità e la città, e per educare i futuri adulti grazie al buon esempio di mamme e papà capo-carovana.   

Esperti piú attivi
  • Emilio60 - proprietario/a
    143 risposte
    0 questa settimana
  • Luca - proprietario/a
    11 risposte
    0 questa settimana
  • Miss Sunshine - proprietario/a
    10 risposte
    0 questa settimana
  • Studio Legale Maggesi - professionista
    0 risposte
    0 questa settimana