[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Appartamenti affitto Sestri Levante

(38 immobili)
1 de 3

Vieni in affitto a Sestri Levante, la città dei due mari!


affitto a Sestri Levante


Nella famosa “città dei due mari”, a cui anche Roberto Vecchioni ha dedicato una canzone, trovare alloggio in affitto sarà un gioco da ragazzi! Continua a leggere e scopri cos'ha da offrirti questa splendida città.


Sestri Levante, in provincia di Genova, si affaccia sul Golfo del Tigullio ed è chiamata “città dei due mari” perché il suo centro storico sbocca su due baie: da una parte la “Baia delle Favole", che rende omaggio alla visita dello scrittore Hans Christian Andersen nel 1833 e, dall’altra, “La Baia del Silenzio”, separate da un istmo, che collega la terraferma con un promontorio roccioso che i residenti chiamano semplicemente “l’isola”.

Il microclima di cui gode permette alla città di non soffrire delle ondate di freddo invernali e le escursioni termiche, durante l'anno, sono sempre moderate.

Di cosa si vive a Sestri Levante


Se oltre a cercare affitti a Sestri Levante stai anche cercando lavoro, sappi che la città vive principalmente del turismo interno ed estero, per le sue meravigliose spiagge e le scogliere. Sono presenti anche i cantieri navali e, infine,nell’ultimo ventennio si è fortemente sviluppato il settore edile (costruzione di seconde case). Ma potrai anche puntare a un lavoro fuori città, vista la presenza del casello autostradale dell'A12 che ti permetterà di raggiungere rapidamente Genova. Sestri Levante è anche una stazione ferroviaria della linea Genova-Pisa.

Il territorio


Se stai cercando alloggio in affitto a Sestri Levante, puoi rivolgere le tue attenzioni verso le seguenti zone:

  • Il centro storico dove si alternano edifici civili e religiosi antichi, con abitazioni liguri tipiche, strette e addossate le une alle altre. Sulla Baia, sulle pendici di Punta Manara, sono presenti altri edifici che, seppur eterogenei, sono comunque in simbiosi con il territorio;

  • Riva Trigoso, la frazione principale, formata da Trigoso -sviluppatosi attorno alla chiesa di Santa Sabina, che costituisce l’insediamento originario- e Riva, a sua volta suddivisa nei borghi costieri rispettivamente di Levante e Ponente, dove i rumorosi cantieri navali convivono con le case dei pescatori;

  • Frazioni collinari, frutto del naturale sviluppo cittadino: ottimi luoghi residenziali dove il sistema dei terrazzamenti ha permesso la coltivazione della vite e dell'olivo.


Potrai trovare appartamenti in affitto a Sestri Levante, con contratto annuale, a partire dai 500 € al mese, sia sul lungomare, che nella zona più centrale.

Potrai spostarti agevolmente in tutta la zona grazie al sistema del "bike sharing", progetto ecologico finanziato dal Ministero dell'Ambiente, che permette di usufruire delle biciclette messe a disposizione dai comuni di Sestri Levante e Lavagna, da prelevare nelle appostite postazioni , con un tesserino magnetico del valore di 10 € all’anno.

Cosa fare a Sestri Levante


Se sei in affitto a Sestri Levante, goditi il mare! Oltre a prendere il sole in spiaggia o sugli scogli, e a fare il bagno in mare, potrai anche dedicarti alla pesca, frequentare le lezioni di vela o fare qualche escursione in barca. Spesso vengono organizzate delle passeggiate in percorsi che si affacciano sul mare, per esempio sul Promontorio di Punta Manara, o da Punta Baffe fino a Casarza Ligure. Con una gita in battello si possono anche raggiungere le Cinqueterre.

Vivendo in affitto a Sestri Levante, passeggia per il centro storico, soprattutto in via XXV Aprile, non potrai evitare di ammirare i portali d’ardesia del XIV secolo, che gli abitanti chiamano “carrugio”.

Fra i palazzi di rilievo in città troviamo il Palazzo Durazzo Pallavicini, dove ha sede il municipio, il Palazzo delle Fascie Rosse che ospita la biblioteca e il Palazzo Durazzo Cattaneo - della Volta. Sul lungomare, oggi adibita ad albergo, la Villa Brignole-Balbi.

Molti gli spazi adatti ai bambini e ai giovani: giardini e parchi pubblici, campi sportivi, circolo di tennis, piscine comunali.

Durante l’anno il comune organizza moltissime attività culturali, fra le quali spicca il premio Andersen, un concorso di letteratura infantile a cui partecipano scrittori di tutto il mondo:

  • Fra giugno e agosto è la volta del Palio Marinaro del Tigullio, dove i canottieri di Sestri Levante, Lavagna, Santa Margherita Ligure, San Michele di Pagana, Rapallo, Chiavari e Zoagli si sfidano a bordo dei gozzi, tradizionali imbarcazioni liguri.

  • In luglio, in occasione della Madonna del Carmine, vengono portati in processione dei Crocefissi e la Statua della Madonna, alla quale vengono appesi dei grappoli d’uva maturata in anticipo.

  • A fine mese tutti accorrono a Riva Trigoso alla degustazione di una tipica zuppa di mare a base di acciughe, olio, pomodoro e aglio, in occasione della manifestazione "Bagnun". Fra residenti e turisti, si arriva anche a 10.000 porzioni distribuite, tutte gratuitamente.

  • In agosto, nella Baia del Silenzio, si realizza una specie di sfilata carnevalesca di barche addobbate in modo bizzarro e fantasioso, chiamata “Barcarolata”, con premio alla più originale.

  • A Ferragosto, nuovamente a Riva Trigosio, si festeggia la Madonna del Buon Viaggio, con la celebrazione della Santa Messa e con la posa in mare, da parte degli astanti, di lumini che vanno a formare una scia luminosa.