[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Appartamento affitto studenti venezia

(128 immobili)
1 de 9

Vieni in affitto a Venezia e passa da turista a residente!


affito a VeneziaUna città che non ha bisogno di presentazioni: dici Venezia e sei già parte della magia!
Le gondole che scivolano placidamente sulle acque del Canal Grande, la Piazza San Marco con le sue orchestrine, l’eleganza del Palazzo Ducale, il brulicare del Ponte di Rialto, le passeggiate su e giù per i suoi ponti, che collegano la miriade di isole da cui è formata: Venezia è una città d’arte signorile, che affascina, rapisce, incanta. Decidere di andare a vivere a Venezia, è voler continuare a sognare tutto l’anno.


Se hai deciso di cercare affitto a Venezia per studiare a Ca’Foscari, per lavoro o, semplicemente, perché ti sei innamorato di questa città, ecco alcune informazioni che ti saranno utili.

Il comune di Venezia


Il comune di Venezia non comprende soltanto il centro storico, sviluppatosi a destra e sinistra del Canal Grande, ma anche una parte di terraferma, alla quale è collegato con un ponte di 4 km e una parte lagunare. In totale, troviamo quindi 8 grandi zone:

  • il centro storico;



  • la Laguna;



  •   il Lido;



  • il Cavallino;



  • la Terraferma;



  • la Riviera del Brenta;



  • Porta Est;



  • Porta Ovest.


Il centro storico


La città lagunare si identifica evidentemente con il suo centro storico, suddiviso a sua volta in zone chiamate sestieri.

  • Iniziamo da San Marco, che è certamente il cuore di Venezia, il quartiere più bello, più caro e più affollato dai turisti. A Piazza San Marco ci trovi praticamente tutto il mondo a fare salotto. Cercare appartamenti in affitto a Venezia nei dintorni di Piazza S. Marco può essere un'impresa ardua, ma ti ripagherà sicuramente. Potrai percorrere quotidianamente la piazza e le calli circostanti per un buon bagno di folla, o scegliere i “sotoporteghi" scorciatoia che solo un Veneziano Doc conosce, o anche decidere di prendere il vaporetto lungo il Canal Grande. La sera potrai uscire senza problemi fino a tardi, in totale sicurezza, e andare a passeggiare mentre ascolti i concerti delle orchestrine dei vari caffè della Piazza.



  • Dorsoduro è la zona universitaria per eccellenza. Vi si trovano quasi tutte le facoltà di Ca’Foscari e gli studenti amano radunarsi la sera in Campo Santa Margherita per il “cicchetto” (aperitivo). In questo sestiere si trova anche la zona chiamata "Zattere", la più bella passeggiata di Venezia, dirimpetto alla Giudecca. Viste le sue caratteristiche, trovare affitti a Venezia in zona Zattere non è cosa semplice e neppure alla portata di tutte le tasche!



  • La Giudecca è l’isola più grande della laguna di Venezia e ospita il Mulino Stucky, che prima della Seconda Guerra Mondiale era la fabbrica di pasta più importante d’Italia. La zona ha sofferto un certo deterioro, vi sono stati progetti di rilancio, ma si sono bloccati già una decina di anni fa.



  • Canareggio è la zona nord della città, che comprende la Ferrovia, punto di collegamento con l'entroterra, e anche il Ghetto Ebraico. È un sestiere ricco di attività commerciali.



  • Santa Croce comprende invece l’altro punto di collegamento con la terraferma: Piazzale Roma e il Tronchetto, isola artificiale adibita a parcheggio. È l'unico punto di Venezia dove si può circolare con l'autovettura!



  • Il famoso Ponte di Rialto si trova nel sestiere di San Polo, che è il più piccolo della città, ma quello con la Piazza più grande. Famoso, oltre che per il ponte, per il mercato del pesce e i bacari (osterie tipiche) circostanti.



  • Nel Sestiere di Castello ha luogo la Biennale, ma ha sempre avuto un'importanza vitale per la città, in quanto Cantiere Navale dove la Serenissima custodiva il suo famoso Arsenale.


Zona lagunare


Passando invece alla zona comunale lagunare, dobbiamo almeno accennare al Lido, al Cavallino e all'isola di Murano.
Il Lido è un'oasi di 12 km di spiagge di sabbia dorata, che scendono gentilmente verso il mare, e ben dotata di infrastrutture. D’estate è un luogo di villeggiatura elegante e non troppo affollato, in autunno ospita il glamour della Mostra Internazionale del Cinema e durante tutto l'anno si susseguono varie iniziative culturali. La grande cura e la qualità delle infrastrutture e dei servizi, rendono il Lido un luogo ideale per cercare affitto a Venezia.
Cavallino è un'altra zona balneare ma meno pretenziosa del Lido. Per gli amanti della natura è davvero il posto adatto: si può passeggiare in barca fra i canneti, andare a pesca, camminare nella pineta secolare. Dobbiamo però ammettere che mentre il Lido rifulge tutto l'anno, Cavallino si anima d'estate, ma d'inverno è piuttosto solitario. Conviene, dunque, cercare affitto a Venezia in zona Cavallino solo per le vacanze estive.
Murano è sempre affollatissima di turisti che vanno a scoprire le meraviglie dei suoi maestri vetrai, ma non ha molti residenti fissi, ci sono almeno un centinaio di case sfitte o in vendita, perché, data la scarsità di collegamenti, le persone preferiscono vivere altrove. A livello comunale si stanno attuando delle politiche per un miglioramento della viabilità, in modo da ripopolare Murano.

La terraferma


Cercare affitto a Venezia nella terraferma è certamente più conveniente da un punto di vista economico, ma sicuramente meno "magico". Nella terraferma si sviluppa la parte industriale di Venezia e anche il settore terziario. Fra l'altro puoi raggiungere velocemente il centro arrivando in treno o auto fino a Piazzale Roma e poi con il vaporetto.

Dopo questa panoramica, non ti resta che scegliere una zona fra quelle che ti abbiamo descritto per cercare affitto a Venezia: Vieni a viverla da residente, non solo da turista!