[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione

Appartamento affitto economico alba

(63 immobili)
1 de 5

Affitto ad Alba: non solo città dei tartufi


affitto a AlbaSe vieni in affitto ad Alba, troverai una città ricca di storia.


Stai cercando affitto ad Alba? Conosciamo meglio la città. Alba è un comune piemontese ricco di storia. Sorge in provincia di Cuneo ed è il capoluogo delle Langhe, storica regione del Piemonte che comprende parte del territorio di Cuneo e Asti. Ha una popolazione di 54.000 abitanti su una superficie di 54 km quadrati, ma comprende un’area urbana circostante che porta la popolazione complessiva dell’agglomerato a più di 100.000 abitanti. Alba è una città murata, per cui il centro storico è facilmente individuabile ed è ben distinto dal resto della città: la sua storia si intreccia con le vicende francesi della Rivoluzione e con la vita e le imprese di Napoleone, quindi ah avuto un XIX secolo molto movimentato, che ha inciso anche sulla revisione urbanistica, rimodernando parte dell’assetto architettonico millenari, risalente all’epoca romana. Negli anni ’20 del Novecento Alba inizia ad attivarsi per espandersi economicamente e culturalmente. Una delle più note iniziative, che dura ancora oggi, è stata l’inaugurazione della Fiera del tartufo, nel 1929. Alba non ha mai smesso di valorizzare le risorse naturali del territorio ed eredita una cultura agricola e contadina millenaria, con eccellenze anche nel campo dei vini. Durante la guerra Alba ha fatto sentire il suo spirito ribelle grazie alle azioni eroiche del maresciallo dei carabinieri Carlo Ravera, che nel 1942 disobbedì agli ordini e con l’aiuto della moglie Beatrice Rizzolio, una mugnaia di Alba, mise in salvo numerose famiglie di ebrei albesi, invece di arrestarli come gli era stato comandato. L’anno dopo Alba diventa la prima repubblica partigiana d’Itala e riceve la medaglia al valore per l’impegno partigiano nella liberazione. La vivacità culturale e intellettuale di Alba permane tutt’oggi e ne fa un centro di riferimento per tutta la regione delle Langhe.



Conoscere la città e i suoi dintorni.


La ricerca di un immobile in affitto ad Alba si può estendere tranquillamente alla parte di cintura urbana contigua alla città propriamente detta. Alcune frazioni sono molto vicine al centro, mentre alte sono paesini di collina molto caratteristici e discosti. Le frazioni di Alba sono 10:




  • Altavilla: a est, discosta, un centro  parte, molto ben collegato con Alba;

  • Gallo, a sud-ovest, dopo la zona industriale;

  • Madonna di Como e San Rocco Seno d’Elvio sono comuni di valle fra le colline delle Langhe, molto appartati e lontani dalla città, ad est di Alba;

  • San Rocco Cherasca: a sud, in fondo alla direttrice di Corso Langhe, che diventa Corso Cortemilia quando esce da Alba;

  • Mussotto d’Alba e Scaparone, a nord-ovest. Mussotto è il centro più popoloso, sulla riva opposta del Tanaro rispetto ad Alba; Scaparone è più piccolo e distante.

  • Biglini, a ovest di Alba, a 2 km dalla città lungo la statale 231;

  • Santa Rosalia, a sud, in posizione appartata


Ogni zona urbana risulta gradevole e ogni frazione è verde e caratterizzata dalla bellezza del paesaggio delle Langhe. Per orientarci nella ricerca di casa in affitto possiamo facilmente trovare una bella soluzione affitti ad Alba in prossimità della nostra zona di interesse.

Le zone per la ricerca di casa


A seconda che si cerchi un affitto residenziale o turistico, o ancora un affitto ad Alba stagionale, studentesco o condiviso, Alba offre varie opportunità. Il centro città è costituito da una parte di immobili di prestigio e zone molto costose, soprattutto nelle tipolocie dalle metarture piccole o piccolissime, i pied-à-terre di rappresentanza, per single o professionisti. Le zone cittadine sono tutte piacevoli e tendenzialmente sicure. La dimensione abbastanza ridotta della città e l’alta densità di abitanti ne fanno una cittadina vivace e abbastanza omogenea, quasi tutta a vocazione residenziale. Le zone più costose sono quelle nella cinta muraria, Piazza Duono, via Cavour, Via Vittorio Emanuele: qui si trovano le tipologie col prezzo al metro quadro maggiore, sopra i 10-15 euro al metro quadro. Per trovare affitti Alba da famiglia e dimensioni tali da poter pensare ad una soluzione in coabitazione, bisogna cercare soluzioni più spaziose e magari meno recenti, come i bei condomini di ampia metratura degli anni ’70. Le zone in cui orientare la ricerca diventano allora Piazza Savona, centrale ma con buone occasioni spaziose, la zona di Moretta, Govone, Magliano Basso e le frazioni di Mussotto, Altavilla e Gallo.



Il tartufo, il vino e l’università


Una casa in affitto ad Alba può essere una soluzione residenziale, ma anche turistiica o studentesca. Alba è celebre per il tartufo e per tutto l’indotto delle manifestazioni inerenti a questo preziosissimo prodotto. Nella stagione della raccolta dei tartufi vi è una poderosa affluenza di raccoglitori, coi loro cani al seguito, ma soprattutto di “degustatori”, ovvero i buongustai che visitano Alba per cogliere il meglio della produzione di tartufi e di vini locali. Il bel panorama, l’incantevole architettura cittadina e il clima piacevole fanno di Alba un luogo ideale per una vacanza fuori stagione, all’insegna dell’enogastronomia sana e a km zero. Il tartufo e il vino non richiamano solo turisti, ma creano un indotto economico che fa girare una grande macchina che include vasti settori agroalimentari, logistici e anche culturali. Ad Alba c’è la sede distaccata del corso di Viticoltura ed Enologia, che viene ospitata dalla Scuola enologica, ma fa capo all’Università degli Studi di Torino. Un altro corso di laurea dell’ateneo torinese che ha sede ad Alba, presso le vecchie scuole elementari della frazione Biglini, è il corso di Scienze infermieristiche, che però è a 6 km dal centro. Esistono quindi diverse possibilità di affitto ad Alba: dall’affitto residenziale classico all’affitto turistico all’affitto studentesco, pur non essendo una città propriamente universitaria.