Sfratto da affitt...

Silvia

inquilino/a

Sfratto da affitto in nero per ingiusta causa
Salve, lo scorso Settembre ho preso in affitto un stanza in una casa in comodato d'uso gratuito. Possedendo l'immobile questa condizione, non ho stipulato alcun contratto con il proprietario di casa. Sono sempre stata puntuale nel pagare l'affitto per quanto in nero, e non c'Ŕ mai stato un contenzioso tra me ed il proprietario o gli altri abitanti della casa. Ciononostante, dopo due mesi dalla mia entrata nell'immobile, la mia coinquilina mi ha comunciato che al 31 Dicembre avrei dovuto lasciare l'appartamento senza darmi una giusta motivazione.
Considerata la situazione di nero e la richiesta di sfratto senza giusta causa, posso denunciare il proprietario di casa e la mia coinquilina (avvocato) senza subire ripercussioni essendo io la parte lesa?
risposte (1)
Romano Ŕ stato il primo a rispondere
Sai rispondere a questa domanda?
Invia risposta
  • Romano

    inquilino/a

    Buonasera, trattandosi di un accordo (mancanza del contratto) di comodato gratuito, quando il proprietario decide di rientrarne in pieno possesso, devi lasciare l' immobile alla data che ti Ŕ stata comunicata.
    • Risposto da: Romano
    • Da 5 giorni
Dubbi? Chiedi alla Community!
Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie del settore immobiliario e altro...

non perderti la nostra Newsletter!

Esperti pi˙ attivi