[[ userName ]]
Modifica profilo
Inizia sessione
indietro

[[ property.navigationData.position ]] di [[ property.navigationData.total_ids ]]

2.600€/mes + spese 100€/mes
  • Extra
Appartamento arredato con terrazzo Trastevere, aventino, testaccio Ref: 021
  • 140 m2
  • 4 locali.
  • 2 bagni
Trastevere – all’interno di un palazzo senza ascensore e con piccolo montacarichi, Appartamento in perfetto stato manutenzione, di 140 mq, composto da ingresso, soggiorno, grande cucina arredata con finestra, 3 camere da letto, 2 bagni. Pavimenti sono il parquet, soffitti alti, armadi a muro, aria condizionata e riscaldamento autonomo. Al quarto piano bellissima terrazza, non di uso esclusivo, con splendida vista e bellissimi scorci. Disponibile dai primi di febbraio 2021. Posto auto Incluso nel canone. Richiesta fidejussione bancaria pari a 6 mensilità. Le presenti informazioni e planimetrie sono meramente indicative e non costituiscono elementi contrattuali. Vicinanze con utilità pubbliche: scuole 100 mt, supermercati 80 mt, farmacie 10 mt, aeroporto 40 minuti in auto, stazioni 15 minuti, palestre 10 minuti a piedi. Visita il nostro sito per la ricerca di altre proposte in vendita, affitto. Cenni Storici: la leggenda vuole che l'isola si sia formata nel 510 a. C. Dai covoni del grano mietuto a Campo Marzio, di proprietà del re Tarquinio il Superbo al momento della rivolta: alcuni studi proverebbero che l'isola ha origini molto anteriori all'evento. Poco coinvolta nelle vicissitudini della città, per questa ragione ospitò il tempio di Esculapio, dio della medicina, il cui culto fu introdotto nel 292 a. C. In seguito ad una pestilenza. Nella prima metà del i secolo a. C. Venne monumentalizzata in opera quadrata, parallelamente alla costruzione dei ponti Fabricio e Cestio, e del Vicus Censorius che li collegava al suo interno: si riprendeva la forma di una nave, di cui oggi è ancora visibile la prua, con blocchi di travertino che rivestono l'interno in peperino, e alcune decorazioni raffiguranti Esculapio con il suo serpente e una testa di toro, forse utile per gli ormeggi. Al centro vi era un obelisco, a raffigurare un albero maestro simbolico, ricordo dell'arrivo nel 292 a. C. Da Epidauro del culto della divinità. Due anni prima infatti alcuni saggi si erano recati nella città greca per consultare la divinità dopo una grave pestilenza: il mito vuole che un serpente - simbolo del dio - si allontanò dal tempio e salì sulla nave, ed una volta giunti a Roma lo stesso animale scese sull'isola stabilendovisi; dopo la costruzione di un tempio dedicato al dio, si racconta che la peste svanì miracolosamente. Secondo una versione differente, Campo Marzio, il Campo di Marte, non era di proprietà dei Tarquini, fu invece consacrato dalla Vestale Tarquinia.
Trastevere, Aventino, Testaccio - Trastevere - Roma - Vedi mappa
Caratteristiche dell' immobile
Caratteristiche
  • Esposizione esterna
  • Terrazza
  • Parking
Dotazioni
  • Arredato
  • Cucina attrezzata
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento autonomo
Altre caratteristiche
  • Disponibilità Immediata
  • Buone condizioni
Edificio
  • 2º su 4 piani
  • Videosorveglianza
  • Giardino
  • Piscina
Avvertenze
Accessibilità
  • Accesso disabili

Pubblicità

Posizione dell' immobile
Indirizzo postale: Via della Luce, 50
Quartiere: Trastevere
Zona: Trastevere, Aventino, Testaccio
Comune: Roma
Provincia: Roma

Pubblicità

Vedi qualche errore?