Domande
0
0 Utili
risposte
999
337 Utili
Raccomandato
44
Domande a cui hai risposto (999)
  • umberto

    proprietario/a

    Normale usura o incuria... come dovrei comportarmi con l'inquilino? 2 risposte
    sono proprietario di un appartamento che ora affitto e nel quale ho abitato per i primi anni di matrimonio arredandolo con grande cura. NON ho mai avuto problemi con i precedenti inquilini e spero neanche con quest'ultimo che a giorni lascer... Leggi l'intera domanda[+]
  • Mary

    inquilino/a

    Disdetta per muffa 1 risposta
     Problema di muffa. Sono inquilina di un appartamento ammobiliato, in affitto con contratto 4 anni. Sono tre anni che vivo in questo appartamento, ma per amicizia con il proprietario non mi sono mai permessa di avanzargli problemi..quindi mi sono tenuta la muffa in camera da letto a nemmeno 50 centimetri di distanza dal lato in cui dormo, muffa che va' dal basso all'alto e dall'alto del soffitto verso il basso.Quando ho preso questa casa ammobiliata in affitto, non c erano macchie di muffa, beh certo avranno pulito prima di affittare.Comunque c'e muffa dietro l'armadio, sui vetri delle porte finestre che condensano facendo cadere l'acqua sul pavimento e ogni mattina devo star lilì a pulire.Ora si sa' che un abiente con muffa di per se' non è un ambiente sano e c'è qualche problema nella struttura,ma in una camera da letto dove si dorme,di nemmeno 3metri per 2 peraltro????Imbiancare,pulire o far arieggiare non serve a nulla tanto si riforma.Quando parlai di questo problema al propriteato mi disse di provare ad aprire la finestra. Ma di inverno a 2 gradi con che coraggio lascio aperte le finestre di una stanza che di per sé è già gelida perche' non ci batte mai il sole??? 10 minuti per arieggiare ma poi?? Ora dato che il proprietario non mi fa passare mai nulla, non mi fa tenere nemmeno un cane anche se nel contratto si è dimenticato di scriverlo e anche se "amici amici" ma poi quando si tratta di soldi non ti guarda in faccia, ho deciso di prendere provvedimenti. Ora il mio contratto scade ad aprile 2018, ma onestamente vorrei uscire prima di un'altro inverno gelido del Piemonte e mi sono informata che bisognerebbe fare una bonifica all appartamento perché evidentemente costruito con materiali scadenti, senza contare che sotto questa camera da letto c'e' pure un seminterrato ad aggravare la situazione muffa. Ora,considerando che conosco il proprietario, che non farebbe mai una bonifica ma si limiterebbe a tinteggiare lo sporco perché tanto non ci deve vivere lui, non avrebbe senso prendere un accordo con il proprietario perché imbiancare non risolve la situazione ma comunque non avrebbe senso cercare un accordo senza chiamare il perito, perche' la casa va' bonificata assolutamente e nel periodo di bonifica io non posso viverci dentro quindi devo andare via e non voglio trovare nessun accordo che non sia lasciare il lasciare l'appartamento in tempi immediati senza pagare i 6 mesi di recesso. Quindi se chiamo un perito dell'Asl che accerta che la casa deve essere bonificata, posso mandare disdetta immediata correlando le dovute documentazioni con tanto di immagini e uscire nel mese stesso dall'appartamento?senza pagare i 6 mesi di disdetta??? Attendo informazioni realiste ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Danisa

    inquilino/a

    Canone concordato e disdetta 1 risposta
    Salve sarò molto rapido.  Ho un contratto di cui sopra è un 3+2 cedolare secca. Scadenza contratto ottobre 2018 abbiamo un deciso di andar via prima del tempo perché l inquilina sopra è  insopportabile, come posso fare per evitare ... Leggi l'intera domanda[+]
  • ellison

    proprietario/a

    Inquilini morosi, come posso mandarli via? 2 risposte
    buonasera, sono proprietaria di u monolocale che ho affittato a marito e moglie a maggio 2016, essendo in condizioni non ottime non ho fatto pagare il fitto per sei mesi in modo che potessero aggiustarlo(tutto scritto nel contratto regolarmente registrato). inizio del pagamento delle mensilità il 1 Gennaio 2017. da gennaio a maggio i pagamenti tutti precisi , con regolare bonifico sul conto corrente , fin qui tutto ok . il 1 Giugno mi chiamano dicendo che non possono piu' pagare il fitto (200 euro al mese).  mi chiedo come posso mandarli via? non è possibile che il proprietario di casa deve stare sotto lo schiaffo di questi "dritti" che non pagano l'affitto e vivono sulle nostre... Leggi l'intera domanda[+]
  • Tinagina40

    inquilino/a

    Canone d affitto e prezzi diminuiti 1 risposta
    Buongiorno, nella mia zona i prezzi sono tutti molto calati, posso obbligare per questo il proprietario ad abbassarmi L affitto come gli altri che affittano nella zona? O devo continuare a pagare la cifra ... Leggi l'intera domanda[+]
  • valerio

    inquilino/a

    Climatizzatore guasto. Vorrei sapere chi paga. 2 risposte
    Buongiorno,sono in affitto dal 2014.Nei giorni scorsi con l'inzio del caldo ho accesso il climatizzatore che p... Leggi l'intera domanda[+]
  • Marianna

    inquilino/a

    Installazione condizionatore 1 risposta
    Buongiorno,  sono in affitto e vorrei mettere un condizionatore. Il proprietario non vuole che i lavori vengano fatti da estranei e mi "costringe" a farli fare ad una ditta  di cui si fida che mi chiede 450 euro solo per l'installazione. Il proprietario vorrebbe che io pagassi la metà parte (in quanto sostiene che lui è tenuto a pagare le spese per il muro esterno ed io per quello interno) più la macchina da istallare. E' corretto? Quali sono i miei diritti? Grazie mill... Leggi l'intera domanda[+]
  • Francesca Z

    inquilino/a

    Cauzione 1 risposta
    Buona sera.. vorrei delle delucidazioni per quanto riguarda la copertura della cauzione. La proprietaria dell'appartamento in cui abitavo (da settembre 2014 a fine marzo 2017) pretende che dalla cauzione venga trattenuta la spesa di "stiramento del copridivano".. Ma può farlo? La cauzione non dovrebbe coprire solo DANNI materialimateria... Leggi l'intera domanda[+]
  • Alessia

    inquilino/a

    Recesso anticipato 1 risposta
    Salve, Ho stipulato un contratto d'affitto 4+ 4 per un appartamento in condivisione con un'altra persona da quasi tre mesi.  Adesso ho scoperto di essere incinta, per cui vorrei andarmene da questo appartamento entro settembre, di modo che possa gestire il trasloco prima degli ultimi mesi di gravidanza.   È una giusta causa per chiedere il recesso anticipato? Non voglio perdere nella caparra, né arrivare al parto ancora in questo apparta... Leggi l'intera domanda[+]
  • Alessandra ritondale

    inquilino/a

    Recesso anticipato 1 risposta
    Salve.... per gravi problemi economici non posso più pagare l'affitto ... per correttezza ho avvisato subito la proprietaria di casa dandole un preavviso di un mesetto.... premetto che ho preso questa casa con un'altra persona che dopo un mese e mezzo è andata via senza dare il preavviso di 6mesi e intascandosi la sua parte di caparra perché avendo i cani stava demolendo casa( avevamo dato ?1000 ciascuna).... nel suo caso la padrona di casa non le ha addebitato nulla ...anzi le ha ridato l'intera  caparra..... io per correttezza ho cercato di mantenere la casa a mie spese.... anche perché ero entrata lì da solo un mese..... pagando un affitto superiore alla mia paga mensile di lavoro e facendomi aiutare da colleghe che spesso soggiornavano da me. La mia domanda è questa: in questo caso, la proprietaria può tenersi comunque la caparra come penale per non averle dato il preavviso di 6mesi???  il contratto 3+2 era intestato a tutte e due ma è rimasto tutto sulle mie spalle  che economicamente mi ha dissanguato e mi ha costretto a lasciare casa! Visto che nel caso della mia coinquilina non è stato rispettato il contratto...posso esigere la caparra anche nei miei confronti visto che il contratto non è stato rispettato già una volta e che la casa la lascio in ottime condizioni migliori di come l'ho presa??? Inoltre a quanto ammonterebbe la penale visto che lascio la casa dopo due anni???? Grazie in anticipo per tutte le inf... Leggi l'intera domanda[+]
  • RIESZ

    inquilino/a

    Spese sostituzione scheda elettronica 1 risposta
    Buongiorno, sono l'inquilino di un'appartamento e un paio di settimane fa ho avuto problemi con la caldaia. Ho chiamato l'idraulico e lui ha dovuto chiamare l'assistenza. Dopo quattro giorni è passata l'assistenza ed ha cambiato la scheda elettronica. La spesa ammontava a 270 euro. Dopo la riparazione contatto il proprietario per riferirli il  fatto e dirli che trattasi di una spesa straordinaria e quindi la spesa spettava a lui. Il proprietario sostiene che la spesa è a carico mio, sarebbe stata a carico suo se io avessi fatto il libretto della caldaia. Ma poiché non ho fatto il libretto, allora non ho adempiuto alla manutenzione ordinaria (cosa che di solito faceva il suo idraulico di fiducia e che veniva pagato di tasca mia) . Io rispondo che non ne sapevo niente del libretto della caldaia e forse sarebbe stato un suo dovere dirmelo o darmelo. Cercando in rete ho saputo che il proprietario è obbligato a darti il libretto della caldaia. A chi spetta la spesa? Il fatto che io non abbia, per mia ignoranza, fatto il libretto della caldaia fa sì che la spesa sia a carico mio? Il fatto che, al momento della stipulazione del contratto di affitto, il proprietario non mi abbia dato il vecchio libretto della caldaia può far cadere le spese a carico su... Leggi l'intera domanda[+]
  • Abel

    inquilino/a

    Disdetta cedolare secca 1 risposta
    Salve, ho fatto uun contratto di cedolare secca e l'ho rinnovato il 2o anno, ora il contratto mi scade a settembre e io a maggio quindi 3 mesi prima (come ho letto nel contratto) ho inviato la raccomandata, ora però mi viene detto che comunque io devo pagare i mesi che mi rimangono e che non è necessario che io me ne vada via per il termine che ho dato nella raccomandata, semplicemente mi dice che posso stare li fino a settembre ma continuare a pagare i mesi che mi rimangono, è corretto... Leggi l'intera domanda[+]
  • Seba

    inquilino/a

    Rumori molesti nel garage sotto casa 1 risposta
    ciao, sono in affitto ed  ho il problema che di solito hanno i proprietari: sto in affitto in una villetta singola, io e mia moglie stiamo al primo piano ed i proprietari a piano terra ( due anziani). Da qualche mese il figlio (45 anni) e nipote tutti i giorni fanno lavori nel garage, che è sotto di noi a solo 4 metri, lavorando anche fino alle 22,30. La cosa incredibile è che usano attrezzi pesanti industriali, come frese, trapani a colonna, compressori ecc per fare lavori su auto,motorini e lavori penso per altri.. ( quindi c'è anche puzza e gas) Più volte l'ho segnalato ai proprietari che però ho capito essere succubi del figlio. Prima di cercare altro domicilio, vorrei togliermi lo sfizio di farmi sentire, consigliate una lettera di ammonimento ( dando termine e chiedendo riduzione affitto) ? ho chiamato i vigili urbani e mi hanno detto che tra privati non possono intervenire!?!? Dovrei chiamare i carabinieri dopo le 22. pote... Leggi l'intera domanda[+]
  • Luisa

    proprietario/a

    Vendita appartamento affittato 1 risposta
    Buongiorno, sto vedendo un appartamento? che attualmente è affittato. Il nuovo proprietario lascierà l'inquilina fino a fine contratto. Avendolo affittato arredato, però, devo riprendere? alcune cose fra cui una credenza. Il nuovo proprietario provvederà a rimettere le cose fondamentali (tipo questa credenza) L'inquilina si rifiuta di restituire? la roba perché vuole che la sostituzione avvenga nello stesso giorno. La cosa è difficile, anche xche' io devo riprendere tutto prima della stipula del contratto (tra 1settimana)  e il nuovo proprietario provvederà però nel giro di qualche giorno. Ha ragione l'inquilina? O io posso riprendere la mia roba quando vog... Leggi l'intera domanda[+]
  • tiziana magri

    proprietario/a

    Volume della tv troppo alta dei vicini, vorremmo fare una cosa più incisiva, anche dal punto di vista legale. Ma cosa? 1 risposta
    io e mio marito -siamo anziani- abitiamo in un palazzo molto vicino al centro di Firenze, la zona è ampiamente esposta ad inquinamento ambientale a causa del traffico intensissimo. A tale scopo abbiamo dovuto installare i tripli vetri e foderare le persiane di 4 metr... Leggi l'intera domanda[+]
Dubbi? Chiedi alla Community!
Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie del settore immobiliario e altro...

non perderti la nostra Newsletter!