Come ottenere il ...

Marzia

proprietario/a

Come ottenere il certificato di abitabilità per dare un immobile in affitto a Genova?

Cos'è il certificato di abitabilità e come posso ottenerlo per dare un immobile che ho ereditato in affitto a Genova?

risposte (2)
Serena è stato il primo a rispondere
Serena è stata eletta la miglior risposta
Sai rispondere a questa domanda?
Invia risposta
  • utente eliminato

    E' il comune di Genova che ti rilasxcia questo tipo di documento, dopo una verifica del' immobile. Quindi Devi recarti in comune per compilare la domanda di abitabilità. Poi ti diranno loro cosa devi fare e quali documenti portare. Ciao.

    • Risposto da: Utente eliminato
    • Da 3 anni
  • Serena

    proprietario/a

    E’ utile informarsi, prima di dare in un immobile, qual è tutta la documentazione necessaria per procedere al contratto. Ci sono infatti delle normative che spesso non vengono considerate ma che possono causare problemi burocratici oltre il rischio di non poter concedere in affitto il locale di proprietà.


    Dunque, nel caso del certificato di abitabilità, si tratta proprio di uno di quei requisiti indispensabili che l’immobile ad uso abitativo deve possedere. Ma vediamo esattamente cos’è questo certificato.

    I documenti in regola per poter dare in affitto un locale a Genova comprendono il certificato di abitabilità, che è la garanzia del controllo delle installazioni del locale e dell'edificio in cui si trova. In particolare, si tratta di controlli sanitari, igienici, di accessibilità, di risparmio idrico ed energetico che devono rispondere ai parametri stabiliti dallo stesso certificato. La presenza di questo documento assicura al locatario che il locale in affitto risponde alle misure stabilite dalla legge.


    Cosa succede nel caso in cui il tuo locale ad uso abitativo non possedesse il certificato di abitabilità?

    Il documento che garantisce l’abitabilità dell’immobile ad uso abitativo è indispensabile, di fatti la mancata richiesta del certificato di abitabilità comporta delle conseguenze giuridiche considerevolmente complesse, oltre il rischio di non poter concedere in locazione l’immobile di proprietà.

    Quando è necessario e dove si può ottenere?

    Questo tipo di documento è necessario esclusivamente per gli affitti ad uso abitativo, per i quali è indispensabile poter dichiarare l’immobile idoneo a tutte le caratteristiche di sicurezza, igiene e risparmio. Per saper come ottenerlo a Genova, è sufficiente rivolgersi al comune di appartenenza nel territorio in cui l’immobile è ubicato. Ogni comune infatti è fornito dei parametri a cui ogni locale ad uso abitativo deve rispondere.


    Dunque, non è una procedura burocratica complessa, ma è necessaria. Ricorda di rivolgerti al comune per maggiori informazioni prima di concedere in affitto il tuo immobile.

    • Risposto da: Serena
    • Da 3 anni
Dubbi? Chiedi alla Community!
Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie del settore immobiliario e altro...

non perderti la nostra Newsletter!

Esperti piú attivi
  • Romano - professionista
    910 risposte
    14 questa settimana
  • Emilio60 - proprietario/a
    95 risposte
    1 questa settimana
  • mioAffitto - professionista
    55 risposte
    0 questa settimana
  • Contrattodilocazione.net - professionista
    331 risposte
    0 questa settimana