Dubbi? Chiedi alla Community!
Categoria: Proprietari (Mostrando 15 di 958 domande della Community)
  • Alessia Sobrino

    proprietario/a

    Scaldabagno e condizionatore 0 risposte
    Buonasera, Ho intenzione di affittare un appartamento non ammobiliato. Dentro sono installati tre condizionatori, manca lo scaldabagno. I miei dubbi sono i seguenti: ho l'obbligo di fornire uno scaldabagno? Se ai condizionatori si rovinano le schede, a ... Leggi l'intera domanda[+]
  • nadia ragazzi

    proprietario/a

    disdetta e affitto 1 risposta
    se l'inquilino  lascia l'immobile 2 settimane dopola data della disdetta del contratto q... Leggi l'intera domanda[+]
  • Margherita Tasca

    proprietario/a

    come posso agire 0 risposte
    Abito in un appartamento in villa confinante da un lato con una villa abitata da una famiglia con due bambini piccoli. Tutta l'estate scorsa ho sopportato lo schiamazzo e le urla dei bambini e dei genitori e/o amici e amichetti in una grande piscina piazzata proprio sotto la portafinestra della mia camera da letto. Tutto questo si svolge immancabilmente dalle 15/15.30 alle 19. Proprio poco fa ho chiesto agli astanti: "se sanno di non essere su un'isola deserta e che l'anno scorso è stato un incubo anche perchè dal lato opposto, a me arrivano i rumori di una officina meccanica che tiene il portone e finestre aperte (estate/inverno)." Non l'avessi mai fatto. Sono stata investita da risposte tipo: "il tuo cane fa più baccano dei bambini" (notare che loro hanno due cani liberi di giorno nel giardino, che abbaiano continuamente, mentre il mio lo tengo rinchiuso tutto il giorno e se abbaia lo fa in casa o quel momento in cui lo porto fuori, e non sempre. E ancora "e tu allora quando alzi la musica ad alto volume" e io ho risposto "lo faccio per coprire le vostre urla" e loro di seguito "non è vero perchè mio cognato una volta che non c'eravamo noi, ha sentito la musica alta (unica volta che ho alzato il volume della radio). E ancora la moglie "Allora cambia casa" e io "Ah che buoni rapporti di buon vicinato, senza contare quando con gli zoccoli durante la notte si sentiva scendere e salire le scale". Comunque è allucinante. Per l'officina ho fatto un paio di denunce al comune senza risultato. Inoltre abito su una strada intensamente trafficata. Ora come posso agire e con il comune, e c... Leggi l'intera domanda[+]
  • Luisa

    proprietario/a

    Vendita appartamento affittato 1 risposta
    Buongiorno, sto vedendo un appartamento? che attualmente è affittato. Il nuovo proprietario lascierà l'inquilina fino a fine contratto. Avendolo affittato arredato, però, devo riprendere? alcune cose fra cui una credenza. Il nuovo proprietario provvederà a rimettere le cose fondamentali (tipo questa credenza) L'inquilina si rifiuta di restituire? la roba perché vuole che la sostituzione avvenga nello stesso giorno. La cosa è difficile, anche xche' io devo riprendere tutto prima della stipula del contratto (tra 1settimana)  e il nuovo proprietario provvederà però nel giro di qualche giorno. Ha ragione l'inquilina? O io posso riprendere la mia roba quando vog... Leggi l'intera domanda[+]
  • annalisa

    proprietario/a

    sfratto inquilino 0 risposte
    Gent.mi, mia madre è proprietaria di un appartamento diviso in due parti. Questa divisione non è stata accatastata in quanto provvisoria. Una parte della casa è affittata ad un inquilino con contratto regolare, l'altra parte è occupata da me che sono la figlia con un contratto di comodato d'uso gratuito a nome di mio marito. Il contratto 4+4 è scaduto ad ottobre del 2016 ed è stato rinnovato ma non riregistrato. L'inquilino nel frattempo ha fatto trasferire la residenza alla sua compagna (ad agosto 2016) senza avvisarci. Vorremmo sfrattarlo per utilizzare io e mio marito tutta la casa. Possiamo inviare una lettera di sfratto semplice, magari avvisandolo prima a voce, con i 6 mesi di preavviso, o è meglio rivolg... Leggi l'intera domanda[+]
  • Ilaria

    proprietario/a

    Riduzione canone di affitto in regime di cedolare secca 1 risposta
  • Daniele

    proprietario/a

    manutenzione caldaia scelta del tecnico 1 risposta

    Buon giorno, locatore di un app... Leggi l'intera domanda[+]
  • Ilaria

    proprietario/a

    Riduzione del canone di affitto in contratto di locazione con cedolare secca 0 risposte
  • Lorenza Orlandi

    proprietario/a

    Affitto a studenti a canone agevolato per 11 mesi lasciando il 12 mese per me... è possibile? 1 risposta
    Buonasera vorrei affittare un appartamento a studenti a canone agevolato per 11 mesi lasciando il 12 mese per me... è possibile? Visto che nel contratto c'è scritto che si rinnova automaticamente per un ... Leggi l'intera domanda[+]
  • luca

    proprietario/a

    contratto quattro più quattro 2 risposte
    Buonasera ho una casa in affitto con contratto 4+4 e i primi 4 anni sono scaduti il 31/03/16  e l'inquilino ancora è dentro perche tacitamente sapevo che si rinnova.ho scoperto all agenzia delle entrate che il contratto è scaduto il 31/03/16 e non risulta continuativo , anche perche io ora volevo fare una cessione cioè il subentro di un altro inquilino pero on line  l'agenzia non mi prende il cambio e parla di sanzioni qualcuno... Leggi l'intera domanda[+]
  • Maria

    proprietario/a

    Trasferimento a Trieste. Mi consigliereste il quartiere della Pietà? 0 risposte
    Ciao a tutti! Mi trasferisco a Trieste e ho trovato un appartamentino in via della PIETÀ .  A me è piaciuta quella zona ma ho sentito che non è molto buona zo... Leggi l'intera domanda[+]
  • simona

    proprietario/a

    contratto transitorio 0 risposte
    salve, il mio caso racchiude tutte le situazioni anomale che si possono verificare in casi di inquilini poco seri!!! ho dato in locazione la mia casa per una durata di 5 mesi con un contratto transitorio... al momento della consegna delle chiavi però sono stati riscontrati errori nei dati e l'inquilino non mi ha firmato il contratto, rimanendo che ci saremmo rivisti!!! dopodiché ogni volta che andavo non c'era!!! solo ieri ho scoperto che posso registrare comunque il contratto anche senza firma (domani andrò all'agenzia delle entrate per regolarizzare la cosa, pur pagando la penale)... L'inquilino intanto mi ha pagato i primi due mesi e poi nulla... ora mi ha detto che lui è andato via, ma che è rimasto il padre e non sa quando libererà l'appartamento...  il contratto cessa a luglio... posso cacciarlo via visto che si tratta del padre e non della persona con cui ho preso accordi, ed è i... Leggi l'intera domanda[+]
  • Livio Riva

    proprietario/a

    Risoluzione consensuale Cedolare Secca 0 risposte
    Buongiorno, vi scrivo per chiarirmi alcuni dubbi. Sono proprietario di un appartamento affittato dal 15/07/2016. L'inquilino è moroso da 4 mensilità e mi ha comunicato la sua intenzione di lasciare l'appartamento. Nel contratto la messa in mora è "automatica" al mancato pagamento di 2 mensilità consecutive. MI propone di pagare parte dell'arretrato con il deposito cauzionale e parte con salto. Nell'accordo di risoluzione consensuale verrebbe riportato il debito, la compensazione ed il residuo dovuto. E fino a qui non ho grossi dubbi.... l'importante è il pagamento e ... Leggi l'intera domanda[+]
  • Elsa

    proprietario/a

    Muffa 0 risposte
    Buongiorno, sono proprietaria di un appartamento che è stato messo in affitto dal primo di giugno del 2014 (contratto 4+4) precedentemente era stato affittato per 8 anni si era solo verificato un problema di muffa negli angoli della cucina e un angolo della camera da letto, rimediato con tinteggiatura prima disinfettazione e poi mano di prodotti specifici prima dell'inserimento di quest'ultimo inquilino poi ad luglio 2016 ricevo da parte dell'inquilina una telefonata che si lamenta del problema della muffa solo nelle camere da letto negli angoli e dentro agli armadi i vestiti sono ammuffiti. Quest'ultimo problema è stato risolto con altra tinteggiatura da parte di un imbianchino con prodotto disinfettate e prodotto anticondensa (lavoro eseguito ai primi di ottobre). Oltre al danno economico degli interventiti  per rimuoverla. Ad aprile di quest'anno  mi è stata presentata la raccomandata che va via ed da aprile ad oggi nn mi paga più l'affitto xche mi ha anticipato la cauzione di 3 mesi...inoltre 15 giorni fa mi dice che va via a luglio (quindi devo rinnovare il contratto x un mese) e adesso mi salta fuori dicendomi che ha la muffa nell'armadio. Come faccio a sapere se il motivo della muffa è dovuto a cattiva aerazione e altri atteggiamenti sbagliati, o addiritura un problema strutturale. Quanto mi costerebbe una perizia e chi dovrebbe farmela? Dimenticavo il fabbricato è stato costruito ... Leggi l'intera domanda[+]
  • claudia bonaventura

    proprietario/a

    Registrazione 1 risposta
    Mi sono registrata oggi, devo mettere un' annuncio..quando inserisco la email e password mi da errore.. la mia email e' : clody63@gmail.com,  M... Leggi l'intera domanda[+]
Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi tenerti aggiornato sulle ultime notizie del settore immobiliario e altro...

non perderti la nostra Newsletter!

Esperti piú attivi